Alla ricerca del Miglior drone per selfie 2018

I droni ad oggi sono sempre di più nel mercato e in base al loro utilizzo vengono distinti in categorie. Se ne possono trovare di diverso tipo, ad esempio droni professionali, mini droni, droni da racing e oggi in questa lista possiamo aggiungere i selfie drone. E sei alla ricerca del Miglior drone per selfie… prosegui con la lettura!

Molte persone, come probabilmente tu che stai leggendo, sono rimasti incuriositi da quest’ultima categoria e, interessandosene, sono alla ricerca del Miglior drone per selfie.

I motivi per cui desiderarne uno sono tra i più disparati e spesso legati al fatto che fare selfie con lo smartphone non è sempre così pratico. A volte è difficile catturare il momento migliore, persino con un selfie-stick, e così vengono in aiuto i nostri amati droni.

Miglior drone per selfie

Miglior drone professionale – Caratteristiche comuni

Tra le caratteristiche del Miglior drone per selfie sicuramente possiamo trovarne alcune comuni, come ad esempio:

  • la dimensione, solitamente molto piccola rispetto ad altre tipologie di droni;
  • la fotocamera, solitamente con una buona qualità (che ovviamente dipenderà dal prezzo del drone);
  • l’intelligente modalità “Follow me” che permetterà al drone di seguirti grazie al collegamento allo smartphone;
  • offrono tipicamente un collegamento via app allo smartphone e sicuramente potrai fare selfie molto più facilmente!

Miglior drone per selfie – Funzionalità avanzate

Oltre a queste caratteristiche, come ho già definito, “comuni”, potrai trovarne alcune veramente interessanti e accativanti. E forse sono proprio queste a fare la differenza nel Miglior drone per selfie.

Alcuni droni infatti hanno la possibilità di posizionarsi precisamente in un luogo, anche senza il GPS, grazie a dei sensori ottici.

Altri possiedono il riconoscimento facciale, grazie al quale hanno l’abilità di focalizzare l’immagine sui volti riconosciuti per scattare selfie molto nitidi.

Infine, una feature particolare riguarda le cosiddette gesture, grazie alle quali facendo diversi gesti (come disegnare il bordo di una foto) il drone sarà in grado di compiere delle azioni specifiche, in questo specifico caso scattare un foto.

Vediamo allora quali sono i seflie-drone più popolari che il mercato ci offre.

Miglior drone per selfie – I migliori 3

#1 – DJI Spark

Top di gamma del settore è l’ormai conosciuta DJI, che presenta sempre prodotti impeccabili. In questo caso il DJI Spark nasce come selfie-drone e porta con sè caratteristiche interessanti.

Esteticamente molto accattivante e con dimensioni molto ridotte (lunghezza e altezza pari a 143mm e spessore di 55mm, con peso massimo al decollo di 300g), questo piccolo drone sta decollando nel mercato quasi fosse un “razzo”.

Miglior drone per selfie

Questo drone ha la possibilità di decollare e atterrare direttamente sul palmo della tua mano, e può essere controllato con le mani, con lo smartphone o con il controller.

È possibile inoltre utilizzarlo con i DJI goggles, rendendo l’esperienza di volo ancora più eccitante grazie alla modalità di volo FPV.

Il DJI Spark possiede il riconoscimento facciale e delle gesture, oltre che a quello per gli ostacoli, grazie ai quali scattare i selfie sarà molto semplice.

Miglior drone per selfie

La durata del volo con questo drone è di circa 16 minuti, controllabile fino ad un raggio di 2km ed è in grado di raggiungere una velocità fino a 50km/h circa.

La fotocamera è integrata, in grado di scattare foto in 12MP e registrare video fino a 1080p.

Sicuramente questo è un drone di alto livello viste le caratteristiche che possiede.

Puoi trovarlo su amazon al seguente link in cinque diverse colorazioni:

COMPRA ORA SU AMAZON!

#2 – Xiro Xplorer Mini Drone

Se stai cercando un drone divertente, tascabile, leggero, con una buona focamera (e altre feature…) ad un prezzo decisamente abbordabile, allora lo Xiro Xplorer Mini potrebbe essere il drone che stai cercando.

Si trova nella lista dei Miglior drone per selfie perché possiede caratteristiche che in questa nuova categoria sono indispensabili.

Come è intuibile dal nome, si tratta a tutti gli effetti di un mini drone, con dimensioni in diagonale motore-a-motore di 22,5 cm (31*31*5,5 cm), con un peso davvero contenuto infatti pesa poco più di 400g.

Miglior drone per selfie

Forse l’unico difetto riguarda le prestazioni, in quanto l’altezza massima a cui può volare questo Xplorer mini è di 50m per una distanza di 100m.

L’autonomia di volo si aggira circa sui 15 minuti  ed è in grado di raggiungere una velocità di ascesa pari 3m/s, discesa 2m/s e velocità orrizzontale di 8m/s.

Il drone è fornito ovviamente della fotocamera, che registra con una qualità video fino a 1080p/30fps. Camera non eccelsa ma buona, scatta infatti a 13mpx con un angolo fisheye di 190° e la stabilizzazione avviene solamente a livello software.

Quindi ai movimenti bruschi del drone conseguiranno eventuali immagini sgranate, ma infondo questo drone non è adatto al videomaking ma semplicemente per catturare ricordi.

Il drone non è equipaggiato di sensori anticollisione.

Miglior drone per selfie

Le modalità di volo presenti in questo drone sono essenzialmente tre:

  • la modalità selfie 360, che basandosi sulla posizione dello smartphone (opportunamente collegato), il drone sarà in grado di ruotare a 360° effettuando foto/video da diverse angolazioni.
  • la modalità follow-me, grazie alla quale potrai farti seguire dal drone che, facendo riferimento alla posizione dello smartphone, sarai in grado di filmarti ad esempio mentre fai un percorso in bici (ricordati della durata della batteria!!!).
  • la terza e ultima modalità viene chiamata follow snap, che selezionando un soggetto tramite touch del display il drone sarà in grado di seguirlo. Non farà più riferimento quindi alla posizione del tuo smartphone ma a quella del soggetto in questione.

Hai quindi la possibilità di poter collegare il drone allo smartphone grazie all’applicazione di XIRO Xplore App, che ti permetterà di avere, oltre a una serie di informazioni sulla distanza, l’altezza, batteria e molto altro, una preview video a 720p.

Ovviamente puoi trovare Xiro Xplorer mini su amazon cliccando sul bottone seguente:

COMPRA ORA SU AMAZON!

#3 – Yuneec Breeze

Altro gioellino di casa Yuneec è lo Yuneec Breeze. Se la contende con il DJI Spark nonostante il prezzo del Breeze sia di almeno la metà inferiore, considerate tutte le caratteristiche interessanti che questo drone porta con sè.

La prima caratteristiche balza agli occhi leggendo la descrizione di questo drone, ed anche uno dei motivi per cui è nella guida del Miglior drone per selfie, è la fotocamera.

Miglior drone per selfie

Fotocamera TOP in 4K con inclinazione fino a 90°, stabilizzazione elettronica e chipset Ambrarella high class per assicurare alle tue immagini/riprese quella nitidezza e vivacità che tanto desideri.

La risoluzione non sarà quindi un problema visto che quella massima disponibile è l’Ultra HD (3840 x 2160/30 FPS), poi seguono Full HD e HD ready con la possibilità inoltre di personalizzare le impostazioni di ripresa. Mi riferisco ad esempio alla risoluzione, bilanciamento del bianco, luminosità e così via.

Tutte questo, e altro (come il Social Media Sharing,…) è possibile, grazie all’app smartphone proprietaria Yuneec chiamata BreezeApp.

Miglior drone per selfie

In questo drone sono disponibili cinque modalità di volo:

  • la Pilot Mode, con la quale potrai pilotarlo manualmente con gli stick di controllo o inclinando lo smartphone
  • la Selfie Mode, che tramite i cursori di regolazione nell’app, regolando altezza e distanza, potrai scattare dei selfie perfetti
  • la Orbit Mode, grazie alla quale il Breeze orbiterà (volerà in cerchio) in automatico attorno a te o un altro oggeto
  • la Journey Mode, con la quale il drone ti terrà inquadrato per tutto il tempo volando via lentamente e infine tornando da te seguendo lo stesso percorso
  • la Follow Me Mode, con la quale il quadricottero ti seguirà come un’ombra scegliendo tu la distanza e la altezza alla quale ti dovrà seguire

Le dimensioni del Breez sono contenute (196*196*65mm) con un peso massimo al decollo di 385g; autonomia media sui 12 minuti ed è in grado di raggiungere un’altezza di 80m con velocità massima limitata dal software di 18km/h (in ascesa 1m/s).

Ovviamente puoi trovare Yuneec Breeze su amazon al seguente link:

COMPRA ORA SU AMAZON!

 

 

About The Author
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Post