Ecco Qual’è il Miglior Drone a Lunga Autonomia del 2018

drone a lunga autonomia dji spark

I droni sono uno strumento sempre più utilizzato, sia dagli appassionati che dai piloti professionisti, che permettono di ottenere fotografie spettacolari e video unici e di grande impatto. Purtroppo uno dei problemi principali di questi apparecchi è l’autonomia, un difetto che molti possessori di quadricotteri lamentano. Per ovviare a questo problema è necessario acquistare un Drone a Lunga Autonomia.

Si tratta di dispositivi con una batteria di lunga durata di ultima generazione, pensati appositamente per aumentare il tempo di volo. Poter contare su un’autonomia maggiore del drone consente di migliorare le proprie performance, ottenendo fotografie più definite e focalizzate, video precisi e completi, ma anche di aumentare semplicemente il divertimento e il piacere di pilotaggio. Vediamo quali sono i migliori droni a lunga autonomia attualmente in commercio.

Quale è il miglior drone a Lunga Autonomia

#1 DJI Phantom 4 Recensione e Opinioni

dji phantom drone a lunga autonomia

Il DJI Phantom 4 è un Drone a Lunga Autonomia, dotato di una telecamera con risoluzione a 4K e un innovativo sistema anticollisione. Il punto forte del DJI Phantom 4 è sicuramente lo sviluppo della capacità di volo, che in seguito all’aumento di potenza della batteria ora può contare su ben 5350 mAh. Grazie a questa batteria di lunga durata il drone ora dispone di un’autonomia di ben 28 minuti, nella quale riesce a coprire una distanza di 5 Km. La ricarica completa richiede poco più di un’ora.

Il DJI Phantom 4 monta una nuovissima camera in grado di registrare video in 4K a 30 fps, oppure in Full HD a 120 fps ideali per i video in slow motion. La lente della fotocamera ha permesso di diminuire la distorsione di quasi il 40%, ampliando il campo visivo a 94°. Grazie al gimbal a 3 assi è possibile scattare foto praticamente perfette, tutte rigorosamente con una risoluzione di 12 megapixel.

Grazie a una serie di sensori ottici, situati nella parte frontale e inferiore del drone, il DJI Phantom 4 riesce a evitare qualsiasi tipo di ostacolo da solo. Si tratta di una tecnologia di ultima generazione, chiamata Obstacle Sensing System. Utilizza un complesso programma di intelligenza artificiale per rilevare gli ostacoli e cambiare la rotta di volo, il tutto in maniera completamente automatica. L’unico limite sono gli oggetti molto sottili, come ad esempio i fili del telefono o della corrente elettrica.

Lo stile del DJI Phantom 4 è decisamente pulito e molto moderno, disponibile nel tipico colore bianco che rimane estremamente elegante. In alternativa è possibile acquistare separatamente delle cover, con le quali si può personalizzare a piacimento il proprio drone. È realizzato in materiali plastici per ridurne il peso, che rimane abbastanza contenuto con soli 1.368 Kg.

Pregi del DJI Phantom 4:

  • Drone a Lunga Autonomia
  • rapporto qualità prezzo
  • sistema anticollisione
  • modalità di volo
  • velocità

Difetti del DHI Phantom 4:

  • fotocamera fissata non estraibile
  • manuale completo in inglese

COMPRA ORA SU AMAZON!

 

#2 DJI Mavic Pro Recensione e Opinioni

Prezzo Drone Professionale

Considerato da molti appassionati come il miglior drone attualmente in commercio, il DJI Mavic Pro è sicuramente un eccellente Drone a Lunga Autonomia affidabile, compatto e dotato di tecnologie di ultime generazione. L’autonomia del DJI Mavic Pro è stata aumenta grazie all’uso di una batteria da 3.830 mAh, che gli garantisce oltre 20 minuti di volo. La ricarica della batteria a lunga durata del drone impiega circa un’ora per ristabilirsi.

Il DJI Mavic Pro monta una videocamera fissa non estraibile, in grado di registrare video con una risoluzione in 4K a 30 fps oppure di scattare foto a 12 megapixel. Il campo visivo non è molto ampio, circa 78,8°, ma grazie all’impostazione dei parametri è possibile ottenere foto e video di altissima qualità. La camera è supportata da un gimbal a tre assi, con una libertà di movimento che va da -90° verso il basso fino a +30° verso l’alto.

Questo Drone a Lunga Autonomia dispone di un ottimo controllo, con stick precisi e robusti, ed è dotato di tutte le funzioni più importanti e di una portata massima di 4 Km. La piattaforma di gestione è l’app DJI GO, una delle migliori del settore, che permette di regolare i live view grazie alla riduzione della risoluzione. Buono il sistema di volo, specialmente nei decolli e negli atterraggi, con un’ottima stabilità e alti livelli di sicurezza garantiti dal sistema anticollisione.

Il DJI Mavic Pro è estremamente leggero, pesa appena 750 grammi, quindi rimane particolarmente maneggevole in qualsiasi situazione, riuscendo a sopportare anche manovre al limite e improvvisi cambi di rotta. Il design è moderno e piuttosto gradevole, soprattutto grazie al bellissimo argento opaco del rivestimento esterno. Il prezzo non è bassissimo, ma vista la tecnologia e i sistemi utilizzati su questo drone è perfettamente giustificato.

Pregi DEL DJI Mavic Pro:

  • sistema anticollisione
  • manovrabilità e riprese
  • peso

Difetti del dji mavic pro:

  • pezzo
  • oscillazioni causate dal vento

COMPRA ORA SU AMAZON!

 

#3 DJI Inspire 2 Recensione e Opinioni

dji inspire 2 drone a lunga autonomia

Il Drone a Lunga Autonomia DJI Inspire 2 è un apparecchio di altissima qualità pensato appositamente per un uso professionale, in grado di offrire prestazioni eccellenti in ogni situazione. Dispone delle ultime tecnologie e dei sistemi più avanzati, tra cui la rotazione a 360° della camera e un kit di accessori estremamente completo. Il design non è cambiato molto rispetto ai modelli precedenti, infatti sono state mantenute le linee moderne e ad alto effetto tipiche dei droni Inspire. I colori sono i classici grigio argento e nero opaco, mentre i materiali utilizzati sono la plastica composita e la fibra di carbonio.

Il DJI Inspire 2 dispone di un innovativo sistema anticollisione, che gli permette di evitare gli ostacoli più rilevanti grazie a una serie di sensori posizionati sulla parte frontale e inferiore. Le immagini vengono elaborate da un programma di intelligenza artificiale, che con la tecnologia del machine learning riesce a cambiare rotta in base alle esigenze di volo. Può navigare sia con il GPS che con un nuovissimo sistema indoor a infrarossi, realizzato per volare anche in ambienti chiusi in completa sicurezza.

Questo drone a batterie di lunga durata riesce a rimanere in volo fino a 27 minuti, un tempo ben al sopra della media, sfruttando al massimo il sistema a batterie integrate autoriscaldanti, perfetto per volare anche alle basse temperature. La potenza totale erogata è di 4.280 mAh, che gli consente di raggiungere una strepitosa velocità massima di 94 Km/h, con un’accelerazione da 0 a 80 Km di soli 5 secondi. Il peso è elevato ma non eccessivo, appena al di sotto dei 4 Kg.

La camera del DJI Inspire 2 ha una risoluzione a 4K, in grado di registrare video a 59,96 fps e scattare foto a 16:9, 4:3 o 3:2 fino a 14 megapixel. Inoltre è possibile installare una SSD per aumentare la velocità dei frame. Il controllo remoto ha un raggio d’azione massimo di 7 Km, mentre l’app DJI GO 4 permette di impostare tutti i sistemi di volo e di controllo della fotocamera, tra cui il TapFly e la modalità intelligente di navigazione. In alternativa il DJI Inspire 2 può montare la nuovissima fotocamera X5S, che a fronte di un aumento della qualità foto e video abbassa le prestazioni del drone a causa del maggiore peso delle lenti.

Pregi del dji inspire 2:

  • risoluzione eccellente
  • autonomia fino a 27 minuti
  • sistema anticollisione
  • velocità e accelerazione elevate

Difetti del dji inspire 2:

  • sistemi complessi
  • prezzo elevato

COMPRA ORA SU AMAZON!

 

#4 Parrot Bebop 2 Recensione e Opinioni

parrot beepop 2 Costo Drone Professionale

Il Parrot Bebop 2 è un quadricottero adatto a tutti i livelli, realizzato per rispondere soprattutto alle esigenze degli appassionati alle prime armi. Si tratta di un Drone a Lunga Autonomia di medio livello, che nonostante una batteria da soli 2.700 mAh riesce a garantire ben 25 minuti di volo ininterrotto. Ciò è possibile grazie al peso estremamente contenuto del drone, appena 500 grammi con la batteria a lunga durata inserita.

Il design è semplice e sobrio senza troppi fronzoli, mentre la resistenza non è certo il suo punto forte visto il largo impiego di materiali plastici e polistirolo, ma dispone di una protezione in lega di carbonio. La velocità massima è di 60 Km/h. Bisogna dire che riesce a rimanere piuttosto stabile anche con raffiche di vento forti. Ottima la stabilità fotografica offerta dal Parrot Bebop 2 grazie al sistema a 3 assi, integrato con un autobilanciamento controllato direttamente dal software.

Purtroppo questo sistema funziona meglio con le foto che con i video, dove a volte si nota un certa artificiosità nella stabilizzazione dei frame. La camera dispone di una risoluzione Full HD, con velocità di 30 fps per i video e ben 14 megapixel per le foto, con una capacità di rotazione di 180°. Buoni i controlli di volo offerti con lo Skycontroller, che aumentano la portata del segnale da appena 300 metri a 2 Km. È consigliabile installare l’app Freeflight 3 per ottimizzare le prestazioni del Parrot Bebop 2, soprattutto nella gestione dei controlli e della condivisione dei file.

Le prestazioni complessive sono buone. In particolare la velocità e la maneggevolezza in volo gli permettono di effettuare manovre precise e rapide, con una planata massima di 18 m/s e una risalita di 6/s. Per i meno esperti è utile utilizzare le funzioni di decollo e atterraggio, che aiutano nelle fasi più delicate del volo. Il Parrot Bebop 2 è un Drone a Lunga Autonomia con un ottimo rapporto qualità prezzo, un apprecchio ideale per iniziare a muovere i primi passi e fare esperienza senza dover rinunciare alle prestazioni.

Pregi del parrot bebop 2:

  • prezzo
  • controllo e stabilità
  • Drone a Lunga Autonomia
  • peso contenuto

Difetti del parrot bebop 2:

  • portata del segnale
  • resistenza

COMPRA ORA SU AMAZON!

 

#5 DJI Phantom 3 Standard Recensione e Opinioni

Drone Phantom 3 Standard a lunga durata

Il DJI Phantom è ormai un punto di riferimento nel mercato dei droni, un’azienda che ha quasi monopolizzato il settore di medio livello dei quadricotteri. Il DJI Phantom 3 Standard è un Drone a Lunga Autonomia con un design semplice e minimalista, un apparecchio fatto per volare e non per incantare per la sua bellezza. Lo stile è quello tipico, con il rivestimento esterno totalmente in bianco e le classiche due bande rosse sui bracci.

Il DJI Phantom 3 Standard monta una batteria da 4.480 mAh, che gli consente di mantenere 25 minuti di autonomia senza particolari problemi. La camera ha una risoluzione di 2.7K in video con una velocità di 30 fps e 12 megapixel in foto, con stabilizzazione tramite sistema a 3 assi motorizzato.

Il raggio di visuale è di 94°, con un sistema antidistorsioni realizzato appositamente per questa lente f/2.8. L’impostazione delle riprese video e delle foto è gestita tramite l’app DJI GO, che consente di regolare ISO, otturazione, velocità e risoluzione.Questo drone con batterie a lunga durata dispone di un sistema di navigazione GPS, con connettività Wi-Fi a 2,4 GHz funzionale entro un raggio di 1 Km.

È possibile approfittarne per i livestream, che mostrano una buona qualità complessiva e un ritardo dei frame veramente minimo. Il controllo è effettuabile attraverso il classico telecomando dei Phantom, anche se la portata è di soli 500 metri. Quest’ultimo permette di controllare il drone tramite le due classiche levette analogiche, oppure di gestire la fotocamera tramite l’impostazione del gimbal.

Nonostante il DJI Phantom 3 Standard sia un drone di fascia media, non è utilizzabile soltanto da chi è alle prime armi ma anche dai semi-professionisti. Grazie alle funzioni di controllo, alla buona risoluzione video e foto e all’autonomia di volo di ben 25 minuti, riesce a fornire a un prezzo ragionevole tutte le funzioni necessarie a un appassionato di riprese e foto aeree. Inoltre è decisamente facile da pilotare e garantisce un’ottima stabilizzazione in volo.

Pregi del dji phantom 3:

  • Drone a Lunga Autonomia
  • risoluzione
  • stabilizzazione
  • facilità di controllo

Difetti del dji phantom 3:

  • fotocamera insostituibile
  • portata

COMPRA ORA SU AMAZON!

 

Summary
Review Date
Reviewed Item
Drone a lunga autonomia
Author Rating
41star1star1star1stargray
About The Author
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Post